Header Ads

Musica per le Masse ascolta i podcast

“Musica per le masse – Incursioni radiofoniche per il recupero e la salvaguardia del Post-Punk”. Già il titolo dovrebbe essere esaustivo; decidiamo di aggiungere comunque due parole. Siamo Leo e Nicola, entrambi voraci ascoltatori di quella musica che, generalmente, rimane fuori dalle classifiche. Come amanti della musica underground (qualunque cosa voglia dire) restiamo affascinati anche da quei fenomeni musicali che hanno consumato il loro sacro fuoco nel giro di poco tempo e da quegli artisti che hanno cercato di creare dei veri e propri “manifesti”musicali, diventando a volte, magari inconsapevolmente, capostipiti o precursori di generi musicali che avranno grandissimo successo tra le masse. E il periodo post-punk è perfetto per le nostre esigenze. Nell’andare a grattare il fondo della disperazione anglosassone seguita al ’77 abbiamo trovato negli scritti di Symon Reynolds, forse il più grande critico musicale vivente, una guida illuminata in tanta oscurità. Musica per le masse è dedicato anche al suo lavoro.